Cammino portoghese

Tappa: O Porriño-Redondela

  • Lunghezza 15 Km
  • Difficoltà Bassa
  • Durata stimata 3h 05min

Ci avviamo verso il comune di Redondela. Boschi di pini e eucalipti sono i protagonisti di questi chilometri fino a raggiungere la Ría di Vigo.

O Porriño- Mos

  • Lunghezza 5,4 Km
  • Difficoltà Bassa
  • Durata stimata 1h 05min

Abbandoniamo O Porriño e presto raggiungiamo la cappella di As Angustias. Camminiamo sulla carreggiata laterale della N 550, bisognerà, quindi, prestare particolare attenzione ai veicoli. Intuiamo, nascosto, il passaggio del fiume Louro. Ci lasciamo alle spalle il quartiere di Amieiro Longo e arriviamo al nucleo di A Rúa, che in passato è stata il paese a cui fa capo Mos.

Mos- O Souto

  • Lunghezza 6,9 Km
  • Difficoltà Bassa
  • Durata stimata 1h 25min

Una croce di pietra con l'iscrizione "Cammino di Santiago" segna l'inizio della Rúa do Cabaleiros, che ci porta al noto cruceiro (croci di pietra erette in genere agli incroci di strade) omonimo. Per O Enxertado, con la valle a est, arriviamo dopo una leggera salita alla cappella di Santiaguiño de Anta, un semplice monumento circondato da una bella carballeira (quercia).

Una pietra miliare romana —punto che indicava le distanza in miglia romane (1 miglio=1.480 m) —. che faceva parte della Via XIX, la quale univa, come abbiamo detto, Braga e Astorga — ci indica il cammino per il comune di Redondela. Entriamo subito a Vilar de Infesta. Boschi di pini e eucalipti sono i protagonisti di questi chilometri. Arriviamo al leggendario luogo di Chan das Pipas.