Il Cammino era parlare con gli altri, stare con gli altri, convivere... e aiutare.

...

Ho 60 anni, ma sto facendo abbastanza bene. Posso con tutto.

Il Cammino era parlare con gli altri, stare con gli altri, convivere. Perfino aiutare a curare le piaghe…per esempio, non avevo mai visto, né toccato il piede di un australiano. Io che pensavo aver visto di tutto...

Ti rimaneva molto tempo per pensare, pensare, pensare... e sapere più o meno come sei. Il Cammino ha aiutato molto a conoscermi.

Da Astorga iniziava la mia sfida personale, perché era un po' duro. Ma lo facevo con gioia...! Perché ogni volta manca meno e tu ti arricchisci ogni giorno di più.

La gente ci ha aiutato, ci ha incitato. Sia negli ostelli sia la gente del posto.