Il libro V è il più conosciuto, perché descrive i Cammini di Santiago in Francia e in Spagna, l'itinerario di pellegrinaggio creato tra il X e il XII secolo per giungere a Compostela