Cammino primitivo

Tappa: San Romao da Retorta-Melide

  • Lunghezza 30,7 Km
  • Difficoltà Media
  • Durata stimata 7h 35min

A San Romao da Retorta ci allieteranno le espressioni del romanico. Sia della chiesa, ai piedi della quale è stata trovata una pietra miliare romana, indizio che il Cammino primitivo si è orientato seguendo l'itinerario di un'antica strada romana, sia della chiesa (e cruceiro) di Santa Croce da Retorta.

San Romao da Retorta- Augas Santas

  • Lunghezza 13,5 Km
  • Difficoltà Media
  • Durata stimata 3h 25min

A San Romao da Retorta ammireremo le espressioni del romanico. Sia della chiesa, ai piedi della quale è stato trovata una pietra miliare romana, indizio che il Cammino primitivo si è orientò seguendo l'itinerario di un'antica strada romana, sia della chiesa (e cruceiro) di Santa Croce da Retorta.

Incontriamo piccoli villaggi come Seixalbos, Xende o Ferreira. A A Ponte Ferreira, nelle terre di Palas de Rei, oltre al ponte medievale c'è una chiesa romanica della fine del XII secolo che appartenne a Vilar de Donas. A Palas de Rei si trova Augas Santas, che ci racconta di sorgenti salutari. Qui nel IX secolo si trovava un monastero, e San Salvador de Merlán, con una chiesa che conserva interessanti rovine romaniche.

San Romao da Retorta - Augas Santas

Augas Santas- Vilouriz

  • Lunghezza 8,4 Km
  • Difficoltà Media
  • Durata stimata 2h 05min

Da Augas Santas il Cammino prosegue verso As Seixas, Casacamiño, e attraversa il limite provinciale tra Lugo e La Coruña. Attraversiamo la catena montuosa di Careón, al limite provinciale tra Lugo e La Coruña: un luogo dall'alto valore ecologico che conserva una flora e una fauna quasi scomparse in Galizia. Il picco più alto, O Careón, si trova a 798 m. Raggiungiamo, poi, il comune di Toques, dove passeremo da Santiago de Vilouriz.