Cammino portoghese della costa

Etapa: Baiona-Vigo

  • Lunghezza 27,1 Km
  • Difficoltà Bassa
  • Durata stimata 5h 30min

Il Cammino ci regala begli esempi di architettura popolare, storici pazos (palazzi signorili tipici galiziani) e cruceiros (croci di pietra erette in genere agli incroci di strade), come quelli di Mallón e O Pereiro. E l'ingresso alla città più grande della Galizia, Vigo: città dinamica e industriale.

Baiona- A Ramallosa

  • Lunghezza 4,8 Km
  • Difficoltà Bassa
  • Durata stimata 1h 00min

Iniziamo a salutare Baiona. Sulla strada per la frazione di Sabarís passiamo davanti alla storica e bella fontana di O Pombal, continuiamo per la Rúa de Cristo Rei e raggiungiamo Sabarís. Di fronte al mercado de abastos (mercato coperto giornaliero per la vendita di prodotti freschi) attraversiamo il ponte romanico sul fiume Groba; più avanti, la villa signorile di Cadaval, fino al bellissimo ponte, anch'esso romanico, di A Ramallosa. Ha dieci archi e probabilmente è stato costruito su uno romano preesistente. Qui inizia la Foz del rio Miñor, una valle di grande ricchezza ecologica.

A Ramallosa- Nigrán

  • Lunghezza 4,2 Km
  • Difficoltà Bassa
  • Durata stimata 50min

Entriamo nel comune di Nigrán. Il Cammino ci regala begli esempi di architettura popolare, storici pazos (palazzi signorili tipici galiziani) e cruceiros (croci di pietra erette in genere agli incroci di strade), come quelli di Mallón e O Pereiro. A Panxón troviamo il Templo Votivo do Mar, opera di Antonio Palacios e un arco visigoto (XIII secolo). Tutta questa tappa ci offre belle spiagge, di sabbia fine e bianca, e clima mite quasi tutto l'anno.

Proseguiamo per Camiño do Souto e Camiño da Rosiña fino a raggiungere il nucleo di Nigrán. I pazos (palazzi signorili tipici galiziani) di Urzáiz e Cea precedono la salita al monte di Sanromán, per poi arrivare a Priegue, ancora nel comune di Nigrán.

La strada locale 550 è una costante presenza lungo tutto l'itinerario. Da qui entriamo nel comune di Vigo, la città più grande della Galizia —con circa 300 000 abitanti, che arrivano a mezzo milione se consideriamo tutta l' area metropolitana—, grande porto peschereccio e di container, città dinamica e industriale circondata da belle spiagge e paesaggi.